La gestione di una gara veloce, sia con l’obiettivo migliorare il tempo o per portare a termine la prima gara, passa anche per la strategia nutrizionale che verrà adottata durante la competizione.

Si parte di sera, i consigli utili: idratarsi durante la giornata e mangiare leggero, evitare cibi lavorati e difficilmente digeribili.

Un pranzo a base di carboidrati (pasta al pomodoro o in bianco) e proteine (classico petto di pollo alla griglia), evitare le verdure, che a causa del contenuto di fibre, potrebbero dare problemi a livello intestinale.

Circa un’ora prima di partire una barretta energetica con aminoacidi ramificati (ProAction Aminobar) e una bottiglia di Sport Drink da bere fino a poco prima di partire.

A 10 minuti dallo start un PreStart Shot, per essere già pronti a dare il massimo.

Al ristoro finale bere acqua, sali minerali, frutta e una barretta proteica (ProAction Zero Bar) per recuperare lo sforzo a livello muscolare.

Buona gara.


Dott.ssa Annalisa Faè R&D ProAction